Obituary di due grandi che hanno segnato lo sviluppo della museologia

18 Febbraio 2016/ 0 0

ICOFOM, il Comitato internazionale dell’ICOM per la museologia ricorda con affetto due grandi museologi: Zbyn?k Z. Stránský e Vinos Sofka. Entrambi nati nell’allora Cecoslovacchia, si sono esiliati in Occidente ma non hanno esitato a portare avanti il dialogo fra le due sponde della Cortina di ferro e, alla caduta del muro di Berlino, entrambi hanno contribuito allo sviluppo di una museologia che aiutasse a curare le ferite cultuali ancora vive.

 

SofkaStransky2_01

 

 

 

 

 

 

Da poco, nel giro di poche settimane, Zbyn?k Z. Stránský e Vinos Sofka sono venuti a mancare e noi, membri di ICOFOM e professionisti museali, ne sentiamo già la mancanza.

M. Cristina Vannini

membro del Board di ICOFOM 2012-2016

 

Una breve bibliografia reperibile in Inglese o Francese:

STRANSKY Z.Z., Muséologie Introduction aux études, Brno, Université Masaryk, 1995 ; STRANSKY Z.Z., “Ten years of the International Summer School of Museology”, in STRANSKY Z. (Ed.), Museology for Tomorrow’s World, Munich, Verlag Müller-Straten (ISSOM Publications), 1997, p. 143-151.

Vinos Sofka: alla voce Bibliographie sélective in https://fr.wikipedia.org/wiki/Vinos_Sofka

Author:

The author didn't add any information to his/her profile yet.

No Comments so far. Be the first person to comment.

Leave a Reply

Let us know your thoughts.