Progettando l’istruzione informale – Luca De Biase

Progettando l’istruzione informale

Ci sono materie che non si insegnano in modo formale. Che si imparano vedendo i maestri al lavoro. Che si assorbono facendo esperienza. Per queste materie non ci sono scuole. Ma per alcune di esse dobbiamo fare qualcosa. Il gusto, il senso civico, l’imprenditorialità sono esempi di queste materie. Possiamo disegnare percorsi di apprendimento pensati per queste materie per ricucire un’evoluzione culturale che per alcuni aspetti si è interrotta con l’interruzione di alcune relazioni tradizionali e che vanno riattivate con la consapevolezza della condizione contemporanea. Chissà se i commentatori hanno esempi da segnalare… sarebbero i benvenuti.

Luca De Biase – http://blog.debiase.com

View this post on Google+

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *