Se uno stato non crede nella cultura | Doppiozero

Se uno stato non crede nella cultura | Doppiozero
Non servono le parole del ministro Bray pronunciate all’inaugurazione del Padiglione Italiano della Biennale d’Arte “C’è qualcosa che non funziona nel modo in cui lo Stato crede nella cultura” per capire quanto sia urgente un cambiamento di rotta in un settore cruciale per lo sviluppo sostenibile del nostro paes

Post imported by Google+Blog for WordPress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *